Semalt: come stare lontano dai malware

Il malware è una parola coniata dalle parole malware dannoso. Non ci sono restrizioni su ciò che costituisce malware. Pertanto, il malware, nella sua forma più semplice, si riferisce a tutto ciò che ottiene l'accesso illegale al computer di una persona. Non commettere errori, l'intenzione del software di ottenere l'ingresso illegale nella tua rete può variare. Tuttavia, non ha uno scopo legittimo nel tuo particolare computer, motivo per cui viene classificato come malware

Il responsabile del successo dei clienti di Semalt , Ivan Konovalov, sa cosa fare per evitare l'intrusione di malware.

I primi tipi di malware erano uno sforzo dei loro sviluppatori per mostrare le loro abilità e servivano a infastidire i suoi obiettivi. A volte potevano mandarli come battute. Le versioni successive sono da tenere d'occhio quando diventano più pericolose e potrebbero danneggiare i dati eliminandoli o corrompendoli e il software associato. Nel web contemporaneo, la maggior parte dei programmi malware presenti sul mercato sono a scopo di lucro.

Tipi di malware

Tecnicamente, malware è un termine generico e può fare riferimento a diversi tipi di minacce. Possono includere quanto segue:

1. Potrebbero assumere la forma di virus destinati ai file eseguibili. Quando l'utente installa il software, il virus si diffonde ad altri file critici nel sistema. Il virus può infettare il computer solo attraverso un'azione dell'utente come l'apertura di un allegato e-mail.

2. I worm sono una forma di malware che si diffonde attraverso le reti di computer. Hanno una stretta somiglianza con i virus. Hanno una probabilità molto maggiore di diffondersi a causa delle immense possibilità offerte da Internet come una serie di reti interconnesse.

3. I cavalli di Troia sono l'arsenale dell'hacker che usano per nascondere malware per evitare il rilevamento da parte di anti-malware. Prendono la forma di software legittimo che provoca danni quando scaricati e installati.

4. I rootkit modificano il sistema operativo per nascondere e nascondere altri malware. Non sono dannosi, ma sono la fonte di problemi in quanto inibiscono il rilevamento di altri malware.

5. Le backdoor appaiono quando gli attaccanti compromettono la sicurezza di un sistema. Supportano la chiusura completa dell'utente e promuovono l'accesso remoto da parte degli hacker, facilitando l'installazione di altri malware.

6. Lo spyware è un altro tipo di malware che raccoglie informazioni sull'attività dell'utente con l'intenzione di rubare informazioni personali.

7. Il tipo finale di malware è l'adware che si mostra come un popup che offre programmi gratuiti. Nella maggior parte dei casi, sono un modo in cui le aziende possono tagliare i costi per recuperare i costi di sviluppo.

Evitare malware

La regola d'oro per evitare il malware è quella di evitare l'apertura o l'installazione di software o qualsiasi cosa la cui fonte sia indeterminata o non verificata. Se uno finisce su un sito web con cui non ha familiarità, dovrebbe assicurarsi di non scaricare nulla da esso. Gli unici posti dove ottenere il tuo software e altri media sono i siti affidabili o quelli con cui hai familiarità per ridurre il rischio di infezione. Se il software non ha una firma digitale, allora c'è sempre la possibilità di ricercarlo sul web e vedere cosa ne pensano gli altri. Qualsiasi segnalazione che appare, lamentele o cose che sembrano strane sul sito dovrebbe essere un segnale per lasciarlo in pace. Un ulteriore vantaggio è di avere un Internet

mass gmail